Titolari senza green pass chiusi due bar nel Trapanese

La stretta sui controlli nei luoghi di lavoro e nei locali per accertare il possesso della certificazione verde per contrastare la diffusione della pandemia ha portato alla chiusura per 5 giorni di due bar nel trapanese. I carabinieri nei giorni scorsi hanno passato al setaccio bar, locali e ristoranti nel trapanese per verificare il rispetto della normativa di contentimento del Covid-19.

Le prime sanzioni sono scattate per una coppia di 32enni, titolari di un bar a Petrosino, che è risultata sprovvista di certificazione verde. Ad entrambi è stata comminata la sanzione amministrativa di 400 euro e come da normativa l’attività commerciale è stata sospesa per 5 giorni.

A Salemi, sempre i militari dell’arma dei carabinieri, hanno accertato una situazione analoga, anche qui il titolare di un bar era sprovvisto di green pass. L’uomo è stato sanzionato con la medesima multa di 400 euro e la sospensione dell’attività per cinque giorni, sempre perché privo di certificazione verde.

Nei prossimi giorni i controlli saranno ulteriormente intensificati per garantire il rispetto della normativa nazionale di contrasto al covid-19. I due bar chiusi nel trapanese potranno riaprire previa dimostrazione da parte dei titolari del possesso del green pass per potere svolgere l’attività lavorativa, che per altro é a stretto contatto con il pubblico.

Redazione – Trapani Post

1 Commento
  1. […] I militari delle forze dell’Ordine hanno constatato infatti che, all’esito del controllo, il green pass presentato dai lavoratori non era in corso di validità. Per tale  motivo si era resa necessaria una sanzione amministrativa  a carico dei dipendenti della ditta ed estesa anche al datore di lavoro, poiché responsabile di non aver effettuato le verifiche previste dalla normativa vigente in materia sul possesso della certificazione verde. […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More