Rubano carburante presi dalla polizia

Il carburante è un bene sempre più prezioso e naturalmente fa gola anche ai ladri. Così la polizia di Stato ha individuato alla periferia di Trapani due malviventi intenti a rubare carburante da un distributore automatico di benzina.

I due ladri stavano asportando della benzina da un distributore della periferia di Trapani, quando, per sfortuna loro, sono stati notati da un poliziotto libero dal servizio mentre, saltando sul tubo di un erogatore, stavano riempendo una tanica di carburante. L’agente in borghese ha deciso di seguirli, nel frattempo chiamava la centrale operativa per avere rinforzi e procedere al fermo dei due malviventi in sicurezza. Cos’, quando i colleghi sono arrivati con le volanti  i due stavano cercando di rubare carburante da un’altra pompa di benzina, non troppo distante dalla prima.

All’arrivo della polizia gli uomini intenti a manomettere il distributore non hanno avuto il tempo per tentare la fuga, sono stati immediatamente fermati e arrestati dagli agenti della polizia di stato. Per entrambi sono scattate le manette per furto aggravato in concorso. Sarà il Giudice per l’istruttoria preliminare del Tribunale di Trapani a dover convalidare l’arresto ed eventualmente scegliere il carcere o una misura cautelare in alternativa fino al processo.

Redazione – Trapani Post

2 Commenti
  1. […] un tentativo di furto di carburante dopo quello sventato le scorse settimane dal pronto intervento di un agente di polizia che aveva […]

  2. […] Polizia ha fatto irruzione in casa, bloccando il giovane e rinvenendo la bombola del gas con un accendino […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More