Favignana. Uomo minaccia di darsi fuoco dopo richiesta green pass

Un uomo ha minacciato di darsi fuoco dopo la richiesta del green pass. È successo lunedì scorso, il giorno di San Valentino, all’interno di un istituto bancario sull’isola di Favignana, la principale delle Isole Egadi, quello dell’uomo era un gesto di protesta contro la misura entrata in vigore da pochi giorni che obbliga al possesso della certificazione vaccinale per entrare all’interno di luoghi pubblici al chiuso.

Quando l’uomo è entrato all’interno dell’istituto bancario, come da regolamento un dipendente della banca gli ha chiesto di mostrare il green pass per potere accedere.Così l’uomo – un sessantenne disoccupato, residente sull’isola – che evidentemente era già preparato all’eventualità ed ha iniziato a cospargersi il corpo di alcool etilico, dopo di che ha iniziato a minacciare di darsi fuoco armeggiando con un accendino.

Il personale presente in banca ha immediatamente allertato i carabinieri presenti sull’isola che hanno raggiunto in pochi minuti la banca riuscendo al bloccare il disoccupato 60enne che armeggiava ancora con l’accendino all’arrivo dei militari dell’arma. I carabinieri della locale stazione dopo averlo bloccato, hanno preso le generalità dell’uomo e lo hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Trapani per interruzione di un pubblico servizio ed altri reati.

Redazione – Trapani Post

1 Commento
  1. […] vera e propria tragedia a Favignana, la maggiore delle isole Egadi in provincia di Trapani, dove nella serata di ieri un bambino di […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More