Violenta rissa a Marsala tre arresti

Una violentissima rissa è scoppiata a Marsala tra soggetti appartenenti alla comunità tunisina. Al termine della quale tre persone sono state arrestate dai carabinieri per rissa e lesioni personali.

I militari sono intervenuti in piazza della Repubblica in pieno centro storico a Marsala, dove era stata segnalata una violenta rissa in corso tra cittadini tunisini, scoppiata per futili motivi.

Dopo aver riportato a fatica la calma, i carabinieri della compagnia di Marsala hanno condotto due dei partecipanti alla rissa negli uffici della Compagnia, per formalizzare la denuncia e lo stato di fermo.

Mentre uno di loro, che ha avuto la peggio, durante la violenta rissa divampata a piazza Repubblica, é stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Marsala per le ferite riportate alla testa. L’uomo é stato medicato e non versa in gravi condizioni.

Al termine degli accertamenti e dell’identificazione dei partecipanti alla rissa per tre uomini di origine tunisina sono scattati gli arresti, con l’accusa di rissa e lesioni personali. Misura convalidata ieri dal Giudice per l’istruttoria preliminare del Tribunale di Marsala.

Gli episodi di violenza nella Città trapanese sono notevolmente aumentati nel corso di quest’ultimo anno. Ricordiamo come al termine di una violenta lite tra italiani e romeni un mese fa perse la vita in giovane ragazzo di Marsala.

Redazione – Trapani Post

2 Commenti
  1. […] Carabinieri della compagnia di Marsala hanno arrestato un uomo di 45 anni per maltrattamenti in famiglia e percosse. In particolare, i […]

  2. […] numerosi furti e rapine, nello scorso mese di ottobre era stato sorpreso, durante un controllo, dai Carabinieri a diversi chilometri di distanza dalla sua abitazione. Data l’assenza di autorizzazione da […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More