Ubriaco aggredisce medici del pronto soccorso di Alcamo

Stava percorrendo a piedi da ubriaco Via Giuseppe Mazzini in centro ad Alcamo, comune in provincia di Trapani, deambulando evidentemente, per questo é stato avvicinato da una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Alcamo, che svolgeva servizio di controllo del territorio.

L’uomo un 21enne marocchino, in evidente stato di ubriachezza, fermato dai militari dell’arma ha cominciato ad inveire nei confronti delle forze dell’ordine, che ha quel punto hanno fermato l’auto per  controllarlo. Appena scesi per effettuare il controllo e procedere all’identificazione dell’uomo, i due militari sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente dall’uomo ubriaco, che nel tentativo di fuga compiva atti di autolesionismo, venendo tempestivamente bloccato.

Una volta fermato il 21 enne marocchino é stato condotto al pronto soccorso del nosocomio di Alcamo per le cure del caso. Ma in preda all’ubriachezza e alla furia il 21enne non ha esitato ad aggredire i medici e il personale sanitario presente al pronto soccorso, creando il panico tra i cittadini in attesa di cure mediche e la momentania interruzione del servizio.

A questo punto, dopo un ulteriore intervento delle forze dell’ordine, il giovane di origine marocchina é stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Alcamo per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

Redazione – Trapani Post

2 Commenti
  1. […] militari del Nucleo Investigativo di Trapani e della Compagnia di Alcamo, insieme allo Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, hanno dato esecuzione all’ordinanza […]

  2. […] Comuni serviti dal potabilizzatore di Sambuca – Trapani, Erice, Valderice, Custonaci, Alcamo, Paceco, Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Santa Ninfa, Gibellina, Partanna, Salaparuta, […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More