Soccorso in mare per un 74enne sulla Sea Eye 4

Un uomo colpito da malore è stato soccorso a bordo della nave dell’Ong tedesca Sea Eye 4, che svolge nel mediterraneo un servizio di pattugliamento e salvataggio di migranti in difficoltà. Il 74enne con una crisi ipertensiva è stato tratto in salvo grazie all’intervento di un elicottero dell”82° Centro Csar (Combat Search And Rescue) di Trapani.

L’equipaggio dell’elicottero ha ricevuto l’ordine di missione dalla sala operativa del Rescue Coordination Center (Rcc) del Comando operazioni aerospaziali di Poggio Renatico e alle 22.45 ed è decollato, dopo aver imbarcato un medico e un paramedico, in direzione della nave, che si trovava a 100 miglia nautiche ad ovest della Sicilia. Il mare molto mosso, ma soprattutto  l’intenso vento a circa 35 nodi, hanno reso il soccorso molto impegnativo. L’anziano a bordo della sea eye 4 è stato recuperato solo grazie all’ausilio del verricello e accompagnato all’aeroporto militare di Trapani-Birgi dove ad aspettarlo c’era un’ambulanza già pronta, che lo ha condotto presso l’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani per i successivi accertamenti.

In queste ore di forte scirocco sul canale di Sicilia le condizioni per la navigazione sono proibitive ed anche le operazioni di salvataggio in mare possono risultare davvero ardue, come nel caso del 74enne soccorso questa notte.

Redazione – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More