Pantelleria: Arrestati 4 tunisini e due italiani

Arrestati 4 tunisini, accusati di inosservanza del decreto di espulsione, si trovavano a bordo di un gommone.

Nella giornata odierna sono stati arrestati quattro uomini di nazionalità tunisina con l’accusa di inosservanza del decreto di espulsione dal territorio nazionale. Con tale decreto sono da intendersi i provvedimenti con cui lo Stato italiano dispone l’allontanamento dal suo territorio dei cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione europea.

I quattro, che si trovavano a bordo di un gommone al largo di Pantelleria, sono stati individuati dalla Guardia costiera e prontamente messi in manette.

Nello specifico, di questa particolare combriccola, due avevano violato il decreto di reingresso mentre gli altri due erano destinatari di ordini di carcerazione per reati in materia di stupefacenti.

Al loro arresto si aggiunge anche quello nei confronti di due italiani autori di reati contro il patrimonio. A questi ultimi sono stati revocati i benefici concessi vista la violazione delle prescrizioni imposte.

Ricordiamo che tra i numerosi reati contro il patrimonio tra i più importanti si annoverano il furto, la rapina, l’estorsione, il sequestro di persona a scopo estorsivo, il danneggiamento, la truffa, l’usura e il riciclaggio.

Non resta ora che attendere ulteriori provvedimenti nei confronti dei soggetti in questione, consci che la giustizia farà il suo corso.

 

Alessandra Caccavo – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More