Concluso a Mazara del Vallo il Blue Sea Land

Diciassette delegazioni in presenza, 10 collegate in remoto (per la prima volta alcuni Paesi dell’Asia), 6 ambasciatori e 2 Ministri (Ghana e Mauritania) a Mazara del Vallo. Sono questi alcuni numeri della X edizione di ‘Blue Sea Land‘ che si é conclusa oggi a Mazara del Vallo.

A illustrare i risultati di quest’edizione – la prima in presenza dopo il periodo di pandemia Covid-19 – é stato il Presidente del Distretto Cosvap Nino Carlino che ha incontrato la stampa insieme all’Assessore regionale alla pesca Toni Scilla. “Posso confermare che l’XI edizione sarà realizzata sempre a Mazara del Vallo – ha detto Carlino – questa manifestazione fa oramai parte della storia di questa città. Siamo soddisfatti di come é riuscita questa edizione, nonostante le difficoltà registrate a causa dei tempi e disposizioni dettati dall’andamento della pandemia”.

Nel bilancio conclusivo di questa edizione ci sono anche 30 show cooking, 2 protocolli sottoscritti e trattative economiche avviate con Egitto, Tunisia, Costa d’Avorio, Mauritania, Angola e Uganda. “L’internazionalizzazione é la nuova prospettiva di “Blue Sea Land” già sperimentata in questi anni ma che nelle prossime edizioni deve essere sempre più valorizzata – ha detto l’Assessore alla pesca in Sicilia Toni Scilla – in questo percorso c’é l’impegno del Governo regionale a continuare a supportare l’iniziativa”.

A conclusione di “Blue Sea Land” a Mazara del Vallo, si é svolta l’invocazione rotariana. L’iniziativa, a cura del Rotary Club, fu ideata dal compianto Giovanni Tumbiolo, ex Presidente del Distretto Cosvap e fondatore di “Blue Sea Land”, scomparso nel 2018. Oggi pomeriggio Tumbiolo é stato ricordato con un lungo applauso dei presenti: c’erano, tra gli altri, il Vescovo di Mazara del Vallo monsignor Domenico Mogavero, gli Imam di Catania Abdelhafid Kheit, di Mazara del Vallo Ahmed Tharwa e quello di Tivoli Muhammad Hassan Abdulghaffar, il pastore della Chiesa dell’Unità pastorale Abi Blay Daniel. In sala c’erano anche i familiari di Tumbiolo. In mattinata, presso la Lega Navale di Mazara del Vallo, si era svolta una regata velica in memoria dello stesso Tumbiolo.

Redazione – Trapani Post

3 Commenti
  1. […] palermitani. Ancora 650 chili di gambero rosa, pesce spada e totani, sono stati sequestrati a Mazara del Vallo in un grossista locale. Infine 500 chili di pesce sono stati sequestrati a Porto Empedocle ad un […]

  2. […] do Trapani ed Agrigento. 650 chili di gambero rosa, pesce spada e totani, sono stati sequestrati a Mazara del Vallo presso un grossista locale. 500 chili di pesce sono stati, invece sequestrati, a Porto Empedocle ad […]

  3. […] a Mazara del Vallo, l’equipaggio ha rapidamente recuperato il personale in pericolo, rimasto bloccato a causa […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More