I NAS Favignana. Multate 5 attività commerciali.

I controlli dei NAS arrivano anche nelle Isole Minori Siciliane, nei giorni scorsi sono state prese di mira le isole Egadi in provincia di Trapani, in particolare Favignana. Nella maggiore delle isole dell’arcipelago trapanese, sta per cominciare la stagione estiva e già i turisti hanno cominciato a frequentare la bellissima isola siciliana. Il momento migliore per verificare che tutto sull’isola sia a norma di legge dal punto di vista igienico sanitario. Così da tutelare abitanti e turisti che presto affolleranno le località balneari dell’isola.

Così nei giorni scorsi I NAS insieme ai carabinieri della Stazione di Favignana hanno effettuato controlli a tappeto su tutto il territorio favignanese.  Al termine dei quali hanno sequestrato cinquanta kg di prodotti ittici e quattordici kg di prodotti vegetali per mancanza di tracciabilità sugli alimenti. Sequestrati per la stesse ragioni anche diversi chilogrammi di  pasta fresca. Gli uomini dei NAS e dell’Arma dei Carabinieri hanno anche applicato sanzioni pecuniarie amministrative per un totale di 7 mila euro ai titolari di cinque attività di ristorazione.

In particolare, i militari hanno riscontrato fra l’altro “l’inadeguatezza e l’omessa procedura di autocontrollo in materia di abbattimento e surgelazione di prodotti alimentari, e carenze igieniche nel locale di produzione degli alimenti”.

Redazione – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More