Controlli nei cantieri edili 5 denunce a Pantelleria

I Carabinieri di Pantelleria insieme all’ Ispettorato del Lavoro di Trapani hanno svolto una serie di controlli nei cantieri edili, durante i quali sono stati riscontrati una serie di violazioni da cui è emerso  dagli accertamenti condotti dai militari, presunte violazioni alle norme che regolamentano la sicurezza sui luoghi di lavoro con risvolti sia penali che amministrativi.

Da questi riscontri 5 persone in qualità di legali rappresentanti di altrettante società edili e di trasporto, con sede a Palermo e Trapani sono state denunciate, le accuse a loro  contestate sono state fatte in virtù che avrebbero omesso di sottoporre i lavoratori alla prescritta visita medica preventiva, di informare e addestrare i lavoratori dipendenti circa rischi connessi con la mansione e l’attività aziendale in generale, di proteggere le aperture verso il vuoto dei ponteggi metallici per evitare cadute dall’alto, nonché di consegnare i prescritti dispositivi di protezione individuale ai lavoratori.

Oltre alla denuncia penale per i 5 imprenditori a seguito dei controlli nei cantieri, sono state emesse delle sanzioni amministrative per tali condotte su menzionate e sono state loro contestate 12 contravvenzioni amministrative per complessivi 18.700 euro e una maxisanzione “lavoro nero” per 7.600 euro, con contestuale sospensione dell’attività imprenditoriale, per l’impiego di un lavoratore in nero.

Raffaele Longo – TrapaniPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More